Il coraggio di Ogou

Nella tradizione Voodoo ci sono varie manifestazioni di Ogou, questo dipende anche dal tipo di culto e dalla linea di lavoro, nell’iconografia viene maggiormente sincretizzato con San Giorgio.

Nella mitologia della tradizione haitiana è stato uno dei “mariti” di Erzulie Freda Dahomey

Loa della guerra e del ferro, protettore del lavoro umano che è in contatto con questo metallo, protettore di fabbri, agricoltori, meccanici, manovali, soldati, autisti e politici

Il prode guerriero Ogou viene invocato per proteggersi dai nemici e per sconfiggere gli avversari.

Solitamente i suoi colori sono il blu e il rosso. I Suoi simboli sono la spada, il machete.

Le sue offerte possono essere portate nei luoghi di maggior energia quindi nelle foreste, sui cigli delle strade e lungo le ferrovie.

Nota antropologica sul coraggio di Ogou nel voudu haitiano: Si narra che prima della rivoluzione gli schiavi riunitasi nella foresta durante un rituale abbiano chiesto anche al Loa Ogou coraggio, forza e protezione per affrontare la battaglia per la libertà; Ogou non ha mancato nell’aiutarli alla loro richiesta! Viene riportato che durante la battaglia gli schiavi nonostante fossero in numero inferiore sembravano come “posseduti” da una forza indescrivibile!

Patrizia StregaMe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Un pizzico di magia

nella Vita di Tutti i Giorni

Scrivimi


    accetto termini e condizioni del sito in materia di trattamento dati personali

    Contatti e recapiti

    Chiama o whatsapp a +39 347 9191175

    Cookie Policy
    Privacy Policy

    ©StregaMe – Tutti i diritti riservati